Questo sito web fa uso di cookies installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dall legge. Continuando la navigazione, l’utente dà il proprio consenso all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più, è disponibile l' Informativa estesa sui cookie.

venerdì 25 settembre 2015

La cura della cura: gruppo giovani psicologi

L'attivazione di un gruppo dedicato a giovani colleghi/e psicologi è una parte importante del nostro discorso di prendersi cura della cura.
La supervisione e l'approfondimento continuo rappresentano un momento sostanziale del percorso di formazione e miglioramento continuo dell'equilibrio professionale ed umano di chi ha scelto la cura come professione.
Abbiamo voluto proporre un modello integrato, volto a favorire una prassi di supervisione incentrata sull'attivazione delle competenze di ogni singolo partecipante al gruppo, che potrà portare un proprio modello teorico: la variabilità degli approcci contribuisce alla ricchezza delle conduzioni.
Ogni membro del gruppo, a turno, può trovarsi a portare un caso o a condurre secondo il proprio approccio specifico. Questo modello di lavoro si rifà alla prassi di intervisione iniziata nel 2002, quando un gruppo di psicologi in corso di formazione in psicodramma junghiano, in ambito sistemico, clinico, analitico e bioenergetico.
Il lavoro muove dalla metodologia dell'intervisione, quale prassi di autogestione a partire dai principi dell'empowerment e dell'approccio olistico: attraverso il confronto tra stili di conduzione e lavoro diversi sarà possibile raffrontare modelli teorici differenti, arricchire le competenze individuali, facilitare lo scambio ampliando gli orizzonti di significazione di tutti/e i partecipanti.
Il gruppo avrà particolare attenzione alle dinamiche transferali, intese come significazione dell'incontro tra il “proprio” e l'altro della dimensione della cura, mantenendo un focus costante per l'approfondimento teorico e metodologico di quanto i partecipanti vorranno condividere.

Modalità di attivazione e partecipazione:
il gruppo sarà attivato a partire da un numero minimo di 4 partecipanti. In caso di iscrizioni superiori alle dieci persone, saranno attivati più gruppi.
Iscrizioni: inviare una mail con oggetto “gruppo giovani psicologi” a info@multipolis.eu contenente i seguenti dati: nome e cognome, mail e cellulare di contatto. Verrete ricontattati al più presto per ricevere le prime indicazioni pratiche, insieme al nostro modulo di consenso informato, necessario per inserirvi nel gruppo.
Frequenza: gli incontri si svolgeranno a cadenza mensile ed avranno la durata di due ore ciascuno.
Pagamenti: il costo è 40 euro a incontro a persona; di regola, vengono conteggiati anche gli incontri a cui non si partecipa.

Nessun commento:

Posta un commento