Questo sito web fa uso di cookies installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dall legge. Continuando la navigazione, l’utente dà il proprio consenso all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più, è disponibile l' Informativa estesa sui cookie.

lunedì 17 novembre 2014

Fiadda sostiene la cultura accessibile al TFF

Anche quest'anno FIADDA Piemonte sostiene la Fondazione Molo nell'iniziativa Torino + cultura accessibile, volta a favorire la fruizione della cultura in forma libera e accessibile per le persone con disabilità sensoriale, e in particolare per gli spettacoli teatrali e cinematografici.
Dopo il successo ottenuto  lo scorso anno, al 32° Torino Film Festival sono in programma tre film accessibili anche per le persone con disabilità sensoriale: i sottotitoli per le persone sorde, l'audio descrizione per le persone cieche.
I sottotitoli e le audio descrizioni saranno disponibili sia su strumentazione di sala, che direttamente sugli smartphone del pubblico tramite l'applicazione Sub-ti (info@subti.com): in questo modo tutti i partecipanti potranno così vivere e condividere pienamente l’esperienza del festival del cinema.
Speriamo davvero che presto tutte le proiezioni del TFF siano accessibili a tutte/i, in modo da rendere realtà l'accessibilità per tutti quale elemento base per una comunità fondata sul rispetto, la dignità e la reciprocità.

Le proiezioni accessibili sono:

martedì 25/11 - ore 17.15 - cinema Massimo 1
OGNI MALEDETTO NATALE
di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo, 2014, 95’. Tra Giulia (Alessandra Mastronardi) e Massimo (Alessandro Cattelan) è colpo di fulmine. A dividerli ci si mette il Natale, passato in casa delle rispettive famiglie: una rozzissima e caciarona, l’altra ricchissima e snob. Il nuovo film degli autori di Boris, con un cast che riunisce il meglio della commedia italiana: Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Laura Morante, Francesco Pannofino, Corrado Guzzanti. Tutti in vena di trasformismo.

giovedì 27/11 - ore 11.30 - cinema Massimo 2
MIRAFIORI LUNA PARK
di Stefano Di Polito, 2014, 75’. Tre pensionati della Fiat, disgustati dal mondo di oggi, decidono di occupare la fabbrica dove hanno lavorato per una vita, Mirafiori, prima che venga abbattuta, e di farne un parco giochi per bambini. Una fiaba a tratti amara ma piena di speranza, che guarda all’impegno sociale con leggerezza non retorica. Con Alessandro Haber, Antonio Catania e Giorgio Colangeli.

sabato 29/11 ore 17.15 cinema Massimo 3
I TRE GIORNI DEL CONDOR (THREE DAYS OF THE CONDOR)
di Sydney Pollack, USA, 1975, 117’. La New Hollywood degli anni ’70 quando l’interminabile prolungarsi della guerra del Vietnam e lo scandalo Watergate gettano il paese e il suo cinema in un clima di paranoia e insicurezza crescenti: tutti spiano tutti. Un ricercatore della CIA è l'unico superstite di una sezione di New York dell'organizzazione, sterminata da un gruppo di sicari. Con l'aiuto di Kathie sfugge agli assassini che lo braccano e scopre che dietro al complotto si nasconde un settore deviato della stessa CIA.

Per prenotazioni e info, potete scrivere a Chiara: info@fiaddapiemonte.it

E' doveroso ricordare tutte le associazioni partner di Torino + Cultura Accessibile:
Fondazione Molo, APRI, APIC, CPD, ENS Fondazione Istituto dei Sordi di Torino, FIADDA Piemonte, FISH, Tactile Vision Onlus, IsITT, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti UICI, ASPHI, ANPVI Onlus Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti Sezione Torino, Consorzio Kairos Area Sordità, Associazione Interpreti LIS Lingua dei Segni Italiana.

Nessun commento:

Posta un commento